Gaiotto cresce sul mercato della fibra di vetro

Gaiotto GA2000Novellini spa, azienda leader mondiale nella produzione di box doccia e idromassaggi, rinnova la propria fiducia in Gaiotto Automation, l’azienda del Gruppo Sacmi specializzata nella progettazione e nella produzione di soluzioni per l’automazione di processo. Dopo avere acquistato già nel 1998 i primi due robot a marchio Gaiotto, l’azienda con sede a Borgoforte (Mantova) ha ora sostituito le vecchie soluzioni con due nuovissimi GA 2000.

Dotati di sistema mass-control integrato, i robot consentono un’ottimale gestione dell’erogazione e della stesura della fibra di vetro, riducendo al minimo gli sprechi così come il consumo di materie prime. Soluzioni che vanno ad aggiungersi agli ulteriori 3 impianti robotizzati a marchio Gaiotto, installati da Novellini in questi primi 15 anni di fattiva collaborazione.

La fornitura rappresenta un’ulteriore tappa nel processo di crescita di Gaiotto, da anni impegnata nel rafforzamento del proprio know how in settori come la fibra di vetro, core business dell’azienda mantovana. Un mercato che va così ad affiancarsi ai settori storici di attività – ceramica in primis – nei quali l’azienda, parte del Gruppo Sacmi, opera con successo da decenni.