Cibo e alta qualità da Lea Ceramiche

Lea Ceramiche_2138In occasione di Expo Milano 2015, Lea Ceramiche ospita un calendario di incontri e momenti di degustazione delle eccellenze del territorio modenese. Partner del progetto è Piacere Modena, il brand che dà risalto e promuove i Consorzi dei prodotti agroalimentari modenesi.
Cibo ed alta qualità, tradizione, cultura ed innovazione contraddistinguono il programma di appuntamenti che da maggio ad ottobre proverà a valorizzare e promuovere un territorio, Modena, ricco di eccellenze in diversi ambiti, quello ceramico e quello enogastronomico.

Con un numero importante di produzioni a Denominazione di Origine e Indicazione Geografica Protetta (dieci DOP e nove IGP), la provincia di Modena rappresenta una delle realtà più importanti del panorama agroalimentare italiano. L’Aceto Balsamico, il Lambrusco, il Parmigiano Reggiano sono tre delle denominazioni diffuse in oltre 50 paesi del mondo, produzioni a Denominazione di Origine che garantiscono sull’origine delle materie prime, l’alta qualità, la trasparenza dei controlli sull’intera filiera di produzione di ciascun prodotto.
Gli incontri daranno la possibilità di raccontare l’unicità del Parmigiano Reggiano unitamente all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena invecchiato di 12 anni o l’extravecchio di 25 anni; nel primo appuntamento di maggio degustazione del più famoso vino rosso frizzante declinato in Lambrusco di Sorbara, Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, Lambrusco Salamino di Santa Croce; per poi proseguire a giugno con le famose ciliegie di Vignola insieme alle confetture di Amarene Brusche di Modena e per finire in ottobre con la degustazione di cotechino e zampone, gli antichi sapori della tradizione culinaria modenese.

Teatro di questi incontri lo showroom di Lea Ceramiche di via Durini 3 a Milano, trasformato per l’occasione da Diego Grandi in una gastronomia gourmet totalmente tailor-made. L’allestimento mostra la trasversalità della lastra ultrasottile Slimtech, applicabile per rivestire qualsiasi superficie non solo i tradizionali pavimenti e pareti. Il gres laminato effetto resina avvolge come un tessuto i volumi del food store comunicando pulizia delle linee, finiture di dettaglio, estrema funzionalità. I piani di lavoro, le pareti, il pavimento evidenziano l’estensione delle lastre, l’uso non convenzionale della ceramica, un materiale antico quanto mutevole, adatto per trasformare gli spazi e gli interni domestici secondo le visioni dei progettisti e per coniugare estetica, funzionalità ed innovazione.