Gruppo Steuler: “CONTINUA+ di Sacmi è la risposta ai nostri obiettivi di sviluppo”

La tedesca Nord Ceram sceglie la tecnologia CONTINUA+ di Sacmi, figurando tra le prime 10 aziende al mondo – e la prima in assoluto in Germania – ad aver installato questa soluzione, presentata in anteprima a Tecnargilla 2014. Sede a Bremerhaven, sulla costa settentrionale della Germania, e parte del Gruppo Steuler, Nord Ceram lancia così la sfida al segmento delle grandi lastre in grès porcellanato, affidandosi all’innovativa tecnologia Sacmi per la compattazione e la decorazione in continuo senza vincoli di formato e spessore.

“La tecnologia per la compattazione continua – ha sottolineato Karl Heinz Fabel, responsabile tecnico di Nord Ceram – rappresenta la risposta puntuale alle nostre esigenze, in funzione dello sviluppo futuro del nostro impianto produttivo”. Tra i vantaggi della soluzione – ha rilevato Heinz-Fabel in un’ampia intervista rilasciata alla prestigiosa Ceramic World Review – la possibilità di ampliare enormemente la gamma di formati e spessori, incrementando allo stesso tempo la qualità del prodotto e l’efficienza produttiva della linea.

Tra i fattori distintivi della proposta impiantistica – installata e collaudata a tempo record e pienamente operativa dal 24 marzo – la grande flessibilità, garantita sia dalla variabilità degli spessori (da 6 a 20 mm) sia dall’integrazione con la linea di taglio in crudo, azzerando gli sfridi e i fermi produttivi. I nuovi formati prodotti vanno dal 25×150 al 120×120 in grès porcellanato, con spessori tra 10 e 20 mm. Insieme alla nuova CONTINUA+, Sacmi ha fornito all’azienda parte del Gruppo Steuler anche l’essiccatoio orizzontale a 5 piani – idoneo per la gestione sia di grandi formati sia di prodotti strutturati – sia il reparto decorazione digitale, con la decoratrice digitale a secco DDD. Infine, la nuova soluzione per il confezionamento Ekoroll di NuovaFima – brand di NuovaSima, azienda del Gruppo Sacmi specializzata nella progettazione e nella produzione di soluzioni per il fine linea – che si caratterizza, fra l’altro, per l’elevato risparmio sull’utilizzo del cartone e per la protezione perimetrale sugli angoli garantita al 100%, un fattore strategico in prodotti dall’alto valore unitario come le grandi lastre ceramiche.