Fondo d’investimenti entra in Dierre

produzione__dierre_aLa crescita virtuosa dell’azienda Dierre Macap Group ha attratto gli investimenti del fondo di private equity Gradiente I, gestito da Gradiente SGR, che ha acquistato una quota pari al 40% del capitale sociale.
Con una filiera 100% Made in Italy, la modenese DIERRE S.p.A. (ex Dierre Macap Group srl) progetta e produce profili strutturali in alluminio, protezioni, sistemi infortunistici, guide lineari e nastri trasportatori e li commercializza in Italia ed Europa attraverso filiali operative e commerciali presenti a Fiorano (MO), Bologna, Prato, Padova e Donaueschingen in Germania.
Tra il 2013 e il 2015 il fatturato di Dierre S.p.A. è cresciuto del 30% passando da €11.800.000 milioni a €15.000.000 milioni e ha raggiunto un organico di Gruppo di quasi 100 dipendenti.
L’operazione è stata finalizzata a fine gennaio e vede il fondo affiancare gli azionisti di riferimento della società, Giuseppe Rubbiani e Alessio Onofri, per realizzare un ambizioso piano di sviluppo volto a raggiungere una posizione di leadership in Italia e un ruolo rilevante in Europa nel settore delle protezioni e componenti per macchine automatiche anche valutando il coinvolgimento nel progetto di crescita di altre realtà attive nel mercato di riferimento.
Nata nel 1997, in pochi anni Dierre è diventata un gruppo diversificato: «L’ingresso di Gradiente nella compagine sociale ci permetterà di consolidare la posizione di leadership raggiunta in Italia che, ad oggi, rappresenta il nostro principale mercato di riferimento e di sostenere la penetrazione nei mercati esteri» commenta Giuseppe Rubbiani, presidente di Dierre S.p.A..
«Dierre rappresenta l’ottavo investimento per il fondo Gradiente I, nato per sostenere aziende dinamiche e con forti prospettive di crescita», commenta Carlo Bortolozzo, partner di Gradiente SGR; «riteniamo che Dierre abbia chiare potenzialità di sviluppo oltre al fatto che il mercato in cui opera presenta caratteristiche ottimali per creare, attraverso un piano di acquisizioni mirato, un operatore di riferimento non solo in Italia ma anche in Europa».
Gradiente è stata assistita dallo studio legale NCTM, da PricewaterhouseCoopers e da Goetzpartners. Dierre S.p.A. è stata assistita dallo studio legale Avvocati di Impresa e dallo studio Pincelli e Associati