Il Gruppo Sacmi al Batimatec 2016

GRIFO SACMIIl Gruppo Sacmi parteciperà in forza all’edizione 2016 del Batimatec, il Salone Internazionale delle costruzioni che aprirà i battenti il prossimo 3 maggio ad Algeri e che, anno dopo anno si conferma quale punto di riferimento, sia per il mercato algerino che per l’intero bacino del Mediterraneo e dell’area nordafricana.
Il personale Sacmi delle divisioni Tiles e Heavy Clay sarà lieto di ricevere clienti e visitatori presso il proprio stand all’entrata del padiglione A – parte esterna – per illustrare le ultime novità tecnologiche messe a punto dal gruppo per la produzione di piastrelle e briqueteries.
Per quanto riguarda il settore Heavy Clay, Sacmi si presenta forte dei 5 impianti completi recentemente acquisiti ed ora in fase di montaggio, che incrementano la sua già importante lista di referenze, consolidata negli anni ed arricchita dalle numerose realizzazioni della Cosmec, società di automazioni entrata di recente a far parte del Gruppo Sacmi.
Il mercato algerino dei laterizi, attualmente in rapida evoluzione ed alla ricerca di prodotti sempre più nobili e complessi, sta premiando la filosofia di Sacmi che mira a fornire impianti a tecnologia avanzata, soprattutto per quanto riguarda la cottura, l’essiccazione e la manipolazione del prodotto, pure in un mercato solo in apparenza povero.
Sacmi dunque riconferma la propria grande attenzione verso questo Paese che, dopo anni di produzione “mono-prodotto” di mattoni forati leggeri tipo B8/B12, inizia ora a mostrare segni di apertura verso prodotti nuovi e di più complessa realizzazione come ad esempio il solaio ed i blocchi strutturali/termici e che è sempre più attento alla manipolazione dei propri manufatti sia con automazioni tradizionali che con soluzioni robotizzate.
Al top di gamma Sacmi per i laterizi si affiancano poi le innovative proposte per il settore Tiles: in questa edizione, Sacmi rivolge infatti un’attenzione particolare anche ai clienti e visitatori interessati a macchine ed attrezzature per la produzione di piastrelle. Potranno incontrare nella kermesse algerina i loro referenti commerciali, pronti ad illustrare le ultime evoluzioni dell’offerta tecnologica Sacmi, in materia, ad esempio, di decorazione digitale, con la nuova stampante digitale DHD, la decoratrice digitale a umido in versione “3.0”. Dotata di testine Dimatix, è parte di una nuova generazione di macchine ink-jet per l’applicazione controllata di inchiostri e smalti, che consente la realizzazione di una linea di smaltatura completamente digitalizzata, amplificando ulteriormente le potenzialità estetiche del prodotto.
Sacmi conferma dunque ulteriormente il proprio interesse nel mercato algerino, nel quale è costantemente presente con la propria rete di vendita ed è a completa disposizione per fornire il necessario supporto tecnico e commerciale ad una clientela sempre più aperta ed attenta all’innovazione.