‘Stili di Vita’ di Krasnogorsk vince il Russian Distributor Award 2016: la consegna oggi a Batimat Russia

russian-distributor-award2012Prosegue la partecipazione di Ceramics of Italy a Batimat Russia 2016, la manifestazione fieristica internazionale nota in tutto il mondo nell’ambito dell’edilizia e delle costruzioni, alla quale partecipano 28 aziende ceramiche italiane. L’evento istituzionale più importante si è tenuto oggi presso lo spazio Ceramics of Italy nel Padiglione Hall 7 del Crocus-International Exhibition Center ed è stata la consegna del Confindustria Ceramica Russian Distributor Award 2016.

“E’ la seconda volta – sottolinea il Presidente di Confindustria Ceramica Vittorio Borelli – che l’industria italiana della ceramica espone in modo massiccio qui al Crocus Expo Center, all’interno di questa fiera dedicata al mondo delle costruzioni che si conferma tra le fiere maggiormente partecipate dopo Cersaie. Eravamo presenti lo scorso anno, quando iniziavano a prendere forma le difficoltà del mercato delle costruzioni e la svalutazione del rublo rendeva difficile esportare e continuiamo ad essere presenti anche quest’anno, perché l’industria ceramica italiana considera la Russia un mercato strategico”.

“Questa è l’a 9° edizione del Confindustria Ceramica Russian Distributor Award – afferma Emilio Mussini, presidente della Commissione Attività Promozionali e Fiere dell’Associazione – un premio istituito per premiare il distributore russo dell’anno. Tra le caratteristiche che la giuria italiana valuta vi sono l’affidabilità e la correttezza delle relazioni commerciali, le iniziative di promozione e fedeltà a favore dei materiali ceramici italiani, la consistenza del volume di affari, la creazione di reale partnership tra produttori italiani e distributori russi”. “Il vincitore dell’edizione 2016 – annuncia Emilio Mussini – è ‘Stili di Vita’ di Krasnogorsk: il nome di questa azienda russa riprende, con parole italiane, un concetto dell’Abitare molto importante. L’impresa festeggia quest’anno i 20 anni di attività, essendo stata fondata nel 1996. Dispone di 4 show room a Mosca ed opera con 12 dipendenti. Prestigiosi ed importanti sono i marchi italiani da questa rappresentati”.

“Un grande grazie alla giuria, ai membri dell’Associazione e alle imprese che lavorano coi noi da 20 anni – ha dichiarato Lukin Oleg, titolare dell’azienda –. Per noi lavorare con l’Italia significa lavorare insieme a persone con le quali si è instaurato, prima di tutto, un rapporto di amicizia e che per questa ragione mai verranno sostituite da aziende estere. Questo giorno, a 20 anni dalla nostra fondazione, non sarebbe stato possibile senza Roberto Staccoli il nostro partner italiano”.