Claudio Marani è il nuovo direttore generale di Sacmi Group

L’ing. Claudio Marani è il nuovo direttore generale del Gruppo Sacmi: la nomina, da parte del Consiglio di Amministrazione è stata ufficializzata il 10/11/16.

Claudio Marani inizia l’attività in Sacmi nel 1981, ricoprendo diversi incarichi all’estero, prima come capo progetto in Nord Africa, il più importante contratto chiavi in mano commissionato a Sacmi negli anni Ottanta, quindi come area manager per vari Paesi del mondo, tra cui Stati Uniti, Turchia ed intero Est Europa.

Dal 1997 è direttore vendite di Sacmi Impianti Milano, storica sede distaccata della casa madre, che in quegli anni raggiungeva punte di fatturato pari al 60% del volume d’affari del gruppo. Nei primi anni del 2000 passa alla direzione generale della Divisione Ceramics del Gruppo, ruolo che ricopre attualmente.

Laureato in Ingegneria Chimica, Claudio Marani prende il timone del gruppo SACMI portando tutta l’esperienza e il know-how accumulati negli anni al vertice della Divisione Ceramics che riunisce quattro business unit (piastrelle, sanitari, laterizi, pressature speciali) e che, con oltre il 60% dei volumi globali dell’intero gruppo SACMI, è numero uno al mondo nella fornitura di macchine e impianti per l’industria ceramica.

Nel ringraziare il Consiglio di Amministrazione della cooperativa per la fiducia accordata, Marani ha sottolineato le linee guida di questo importante mandato, “proseguire nella politica di investimenti e innovazione continua che ha portato il Gruppo Sacmi ai vertici della manifattura mondiale”.

Il presidente Paolo Mongardi ha colto l’occasione della nomina per sottolineare i “positivi risultati raggiunti in questa prima parte del 2016” che, dopo anni in cui il Gruppo Sacmi ha registrato alcuni tra i migliori risultati della propria storia, “si preannuncia altrettanto positivo sia in termini di fatturato e occupazione sia di ulteriore crescita dei volumi di vendita in tutti i principali business e mercati di riferimento”.