Terziario primi 9 mesi, Confcommercio Modena: aumento lieve delle imprese ma gelata sull’occupazione

ristorantePer il terziario si chiude anche la prima metà dell’anno con il segno più, ma pare essersi esaurita la spinta positiva registrata nei primi sei mesi. Mentre sull’occupazione c’è una vera e propria gelata, con una tendenza al peggioramento per gli ultimi mesi dell’anno. Dall’analisi effettuata dall’ufficio studi di Confcommercio Modena sui dati Infocamere e su un panel di circa 2.300 aziende associate, il numero totale delle imprese attive nel Terziario in provincia aumenta di sole 12 unità nel confronto con i primi 6 mesi e passa così da 16.140 a 16.152 unità, mentre, sul fronte occupazionale, le cessazioni, dall’inizio dell’anno, hanno superato le assunzioni.

 

COMMERCIO AL DETTAGLIO (incluso quello su area pubblica)

Venendo ai numeri dei settori considerati, il commercio al dettaglio in sede fissa ed ambulante in provincia riprende perde 15 unità negli ultimi tre mesi anche se il bilancio rimane positivo rispetto al dato di gennaio: le imprese attive nel territorio modenese passano dunque da 6.533 dell’inizio dell’anno a 6.545 al 30 settembre (+12), in calo però di 19 unità dal settembre del 2015. Per Modena si torna sostanzialmente al dato del settembre del 2015, con 1.798 attività rispetto alle 1.803 dello stesso periodo dello scorso anno.

 

RISTORAZIONE (BAR e RISTORANTI)

Rimane positivo l’andamento del comparto della ristorazione, dove il numero di imprese passa da 3.515 dell’inizio dell’anno a 3.586 (+71). La performance è particolarmente dinamica nella città capoluogo, dove il numero delle attività è passato, nell’ultimo anno, da 1.035 a 1.062 unità (+27), guadagnando ulteriori sei unità negli ultimi tre mesi.

 

MEDIATORI IMMOBILIARI

In frenata, dopo un ottimo andamento nel primo semestre, il comparto delle attività di intermediazione immobiliare, che, dall’inizio dell’anno a fine settembre, passano da 3.041 a 3.088, arretrando di tre unità rispetto al dato del primo semestre. Elemento, questo che fa riflettere, perché è in palese contraddizione con la ripresina che era in atto nel mercato immobiliare che sta producendo una impennata di vendite nel settore residenziale.

 

OCCUPAZIONE

Da segnalare una battuta d’arresto sul fronte dell’occupazione: sul panel di circa 2300 imprese associate, a fronte di 2.905 assunzioni, ci sono state, nei primi nove mesi, 2.992 cessazioni. Dato negativo, questo, conseguenza di uno sbilancio negli ultimi tre mesi tra assunzioni e cessazioni, pari a 137 unità. Non si rilevano, infine, scostamenti forti nell’utilizzo di voucher, che rappresentano circa il 17% della forza lavoro con una crescita, rispetto ai nove mesi del 2015, attorno al 15 per cento.

 

«Negli ultimi tre mesi pare assistere», sottolinea Massimo Gandolfi, direttore generale di Confcommercio, «fatta eccezione per  la ristorazione, ad una battuta d’arresto in tutti i segmenti considerati dall’osservazione e nelle rispettive dinamiche occupazionali: non sono buone notizie perché, anche a causa del forte clima di incertezza micro e macro-economico, si affievolisce così sensibilmente il trend di crescita osservato nei primi sei mesi e la spinta alla crescita nel territorio».

***

Nota metodologica

Nelle imprese del terziario oggetto dell’osservazione sono state condiderate quelle appartenenti ai seguenti settori Ateco:

G 45 Commercio all’ingrosso e al dettaglio e riparazione di auto; 47 COMMERCIO AL DETTAGLIO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI), 471 Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati, 4711 Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande, 4719 Commercio al dettaglio in altri esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti non alimentari, 472 Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati, 4721 Commercio al dettaglio di frutta e verdura, 4722 Commercio al dettaglio di carni e di prodotti a base di carne, 4723 Commercio al dettaglio di pesci, crostacei e molluschi, 4724 Commercio al dettaglio di pane, torte, dolciumi e confetteria, 4725 Commercio al dettaglio di bevande, 4729 Commercio al dettaglio di altri prodotti alimentari, 474 Commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati, 4741 Commercio al dettaglio di computer, unita’ periferiche, software e attrezzature per ufficio in esercizi specializzati, 4742 Commercio al dettaglio di apparecchiature per le telecomunicazioni e la telefonia in esercizi specializzati, 4743 Commercio al dettaglio di apparecchiature audio e video in esercizi specializzati, 475 Commercio al dettaglio di altri prodotti per uso domestico in esercizi specializzati, 4751 Commercio al dettaglio di prodotti tessili, 4752 Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiali da costruzione, 4753 Commercio al dettaglio di tappeti, scendiletto e rivestimenti per pavimenti e pareti (moquette, linoleum), 4754 Commercio al dettaglio di elettrodomestici in esercizi specializzati, 4759 Commercio al dettaglio di mobili, di articoli per l’illuminazione e altri articoli per la casa, 476 Commercio al dettaglio di articoli culturali e ricreativi in esercizi specializzati, 4761 Commercio al dettaglio di libri nuovi, 4762 Commercio al dettaglio di giornali e articoli di cartoleria, 4763 Commercio al dettaglio di registrazioni musicali e video, 4764 Commercio al dettaglio di articoli sportivi, 4765 Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli (inclusi quelli elettronici), 477 Commercio al dettaglio di altri prodotti in esercizi specializzati, 4771 Commercio al dettaglio di articoli di abbigliamento, 4772 Commercio al dettaglio di calzature e articoli in pelle, 4773 Commercio al dettaglio di medicinali, 4774 Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici, 4775 Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria, 4776 Commercio al dettaglio di fiori, piante, semi, fertilizzanti, animali domestici e alimenti per animali domestici, 4777 Commercio al dettaglio di orologi e articoli di gioielleria e argenteria, 4778 Commercio al dettaglio di altri prodotti (esclusi quelli di seconda mano), 4779 Commercio al dettaglio di articoli di seconda mano, 478 Commercio al dettaglio ambulante, 4781 Commercio al dettaglio ambulante di prodotti alimentari e bevande, 4782 Commercio al dettaglio ambulante di prodotti tessili, abbigliamento, calzature e pelletterie, 4789 Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti, I 55 Alloggio, 561 Ristoranti e attivita’ di ristorazione mobile, 5621 Catering per eventi, banqueting, 563 Bar e altri esercizi simili senza cucina, J 59 Attività di produzione cinematografica, di video, K Attività finanziarie e assicurative, 68 ATTIVITA’ IMMOBILIARI, 682 Affitto e gestione di immobili di proprieta’ o in leasing, 683 Attivita’ immobiliari per conto terzi, 6831 Attivita’ di mediazione immobiliare, N 79 Attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator