Batimat Russia ospita la ceramica italiana

Per la terza volta, Ceramics of Italy partecipa a Mosca – presso il Crocus Center dal 28 al 31 marzo 2017 – a Batimat Russia, la manifestazione fieristica internazionale dedicata all’edilizia ed alle costruzioni, con particolare riferimento a materiali e tecnologie per il mondo dell’architettura e delle costruzioni, pavimentazioni, finiture per interni, arredo bagno e complementi di design.

I padiglioni assegnati alla ceramica, le Hall 7 e 8, espongono una qualificata selezione di piastrelle di ceramica. Le aziende ed i marchi italiani sono posizionati in entrambi i padiglioni con una maggiore concentrazione nella Hall 7, su uno spazio caratterizzato dal marchio Ceramics of Italy: Atlas Concorde, Casalgrande Padana, Ceramiche Ricchetti, Cerdisa, Cisa, FAP Ceramiche, Gardenia Orchidea, Mirage, Progress Profiles, Roberto Cavalli Luxury Tile, Versace Ceramics, Settecento mosaici e ceramiche d’arte, Vallelunga & Co.

Nella Hall 7, è presente anche un punto di assistenza Ceramics of Italy (stand 230) con un’area informativa ed un servizio hospitality. Fra le attività in calendario, continua il progetto Cersaie Business, ovvero l’invito a delegazioni di progettisti russi a visitare le aziende italiane, ed il premio al miglior distributore russo con il Confindustria Ceramica Russian Distributor Award che verrà conferito in fiera il 29 marzo prossimo a Keramatika LLC, azienda di San Pietroburgo.
Presso lo stand, è possibile ricevere anche l’ultimo numero di Cer Magazine in lingua russa, che riporta una selezione di qualificati progetti realizzati con la ceramica italiana.

La presenza italiana riconferma la fiducia dell’industria ceramica al mercato russo, confidando in una prossima ripresa economica di un’area così strategica per l’export italiano.