Il Ministro Galletti visita un’eccellenza delle costruzioni in legno

“Oggi ho avuto l’ennesima conferma del grande lavoro fatto per la ricostruzione post sisma. Avete reso un grande servizio al nostro Paese”, ha sottolineato il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti rivolgendosi a Emanuele Orsini, amministratore delegato di Sistem Costruzioni durante la visita allo stabilimento di Solignano di Castelvetro (Modena).

“È possibile conciliare sviluppo e ambiente e voi siete una parte fondamentale di un’economia circolare che ruota intorno al legno”, ha aggiunto Galletti.

“Questo importante appuntamento onora il nostro settore e la vitale attività della nostra azienda, leader nella realizzazione di edifici e case in legno, all’avanguardia in termini di sicurezza antisismica, durata nel tempo, riduzione dei consumi, eco-sostenibili e libertà progettuale”, evidenzia Emanuele Orsini.

Le costruzioni in legno coniugano comfort abitativo in una composizione architettonica dal design innovativo ed a zero impatto ambientale. Una progettazione accurata e ben integrata consente infatti la realizzazione di strutture ad altissimo risparmio energetico per le quali il bilancio tra l’energia prodotta e quella consumata è pari (Zero Energy Building) o prossimo (Near Zero Energy Building) a zero.

Inoltre, il legno è una materia prima interamente rinnovabile con percentuali di riciclo altissime, emblema di responsabilità ambientale e sociale.

Scegliere quindi il legno per vivere in un ambiente migliore: un elemento naturale e incredibilmente tecnologico, una risorsa che contribuisce alla produzione di ossigeno e alla riduzione di CO2. L’elevata versatilità dei sistemi costruttivi in legno consente poi di ricreare composizioni architettoniche senza limiti di progettazione, ricalcando forme e geometrie particolari e seguendo un andamento progettuale personalizzabile. I tempi di costruzione sono rapidi e le performance tecniche alte: il materiale ligneo offre un ottimo isolamento termico e presenta una struttura resistente e allo stesso tempo elastica, garantendo così la massima sicurezza in caso di sisma.