Sacmi Sanitaryware, impianto modello in Africa centrale e occidentale

Un impianto modello che, per dotazione di macchine, si piazzerebbe tra i migliori in Europa. È la linea sanitari Sacmi in produzione, da agosto 2016, presso la nigeriana CDK Integrated Industries Ltd, azienda fondata da Khater Massaad e specializzata nella produzione di ceramica di qualità.

Cuore della fornitura Sacmi – commissionata per la produzione di almeno 200mila pezzi l’anno, che a regime hanno raggiunto il record di 265mila unità – due pressure casting machine BMP 280, grazie alle quali CDK Industry è attualmente l’unica azienda dell’Africa centrale ed occidentale a servirsi di questo tipo di tecnologia, al top per la formatura del sanitario. Accanto, Sacmi ha fornito l’intero reparto preparazione impasti con tecnologia Vitreous China e, a valle, la linea di smaltatura Robotizzata. Di particolare importanza, infatti, il Robot di smaltatura Gaiotto ad 8 assi GA2000, garanzia di qualità e consistenza dell’applicazione di smalto.

Di particolare rilievo il forno intermittente prodotto dalla tedesca RIEDHAMMER, società del gruppo Sacmi specializzata in forni altamente tecnici, da 20 carri, per un volume totale di carico utile pari a 105 m³. CDK industry ha quindi realizzato con il contributo di Sacmi, circa 45 modelli in totale tra vasi (sia a pavimento, back to wall sia sospesi), bidet, lavabi standard e lavabi d’arredo.

Con questa scelta d’investimento, CDK Industry conferma la volontà di puntare su tecnologie automatizzate al fine di garantire ai propri clienti un prodotto di qualità elevata comparabile a qualsiasi altro prodotto nel mondo, costante e ripetibile nel tempo. Dal canto suo, con questa nuova referenza, Sacmi si conferma come partner strategico in ogni area del globo sulle forniture complete per l’industria del sanitario.