Epicenter K, nuovo impianto completo SACMI nella regione di Kiev

Il Gruppo Epicenter K, colosso ucraino del settore retail con oltre 25mila dipendenti e una sessantina di centri commerciali nel Paese, sceglie SACMI per realizzare un impianto completo di produzione ceramica, in previsione di una capacità produttiva che, a regime, raggiungerà i 12 milioni di mq/anno nei diversi formati da pavimento e rivestimento.

La nuova fabbrica è stata realizzata a Kalynivka, nella regione di Kiev, accanto al principale centro logistico di Epicenter K, che, in questo modo, sceglie di internalizzare la produzione di ceramica – già parte della gamma di prodotti disponibili sui propri punti vendita – affidandosi alla migliore tecnologia italiana.

Due linee sono in fase conclusiva di montaggio: una destinata alla produzione di piastrelle da rivestimento in monoporosa, l’altra alla produzione di grès porcellanato in grandi formati. Di fornitura SACMI tutte le parti vitali della linea produttiva, tra cui le presse PH 6500 dotate della nuova automazione Powerlink. Fanno parte della commessa mulini modulari e atomizzatori SACMI di ultima generazione, quindi due forni monostrato – fra i più lunghi e produttivi attualmente installati in Ucraina. Completa e armonizza la fornitura, il Manufacturing Execution System di SACMI H.E.R.E., per una gestione integrata ed efficiente di tutto il processo produttivo. Il progetto globale di Epicentr nella ceramica, che vede in queste due linee solo un primo step, è molto ambizioso. Il piano di sviluppo proseguirà e sarà reso esecutivo con estrema rapidità.

Oltre al progetto in corso di realizzazione nel mega-impianto di Kalynivka, Epicenter K ha scelto SACMI anche per un secondo progetto di rinnovamento e ammodernamento impiantistico dell’unità produttiva di Kalush, con una nuova linea SACMI per formati in grès medio-piccoli configurata per un output produttivo di 2,5 milioni di mq/anno.

Contestualmente all’aggiudicazione di queste forniture strategiche, SACMI ha scelto di aprire un centro servizi After Sales nella capitale Kiev, che servirà da punto di riferimento nel Paese, con un presidio di tecnici locali e un magazzino ricambi. Con SACMI Kiev, si rafforza così la capacità del Gruppo di presidiare un mercato sempre più importante per qualità e quantità delle forniture ai principali player locali del settore.