Nasce Monolite: all’Hotel Terme Salvarola un’opera celebrativa del territorio modenese

Fortemente voluta dalla famiglia Gibertini come tributo al territorio modenese, l’opera in ceramica Monolite è stata progettata e realizzata in collaborazione con Tosilab e sarà installata nel parco antistante l’Hotel Terme Salvarola. L’inaugurazione è prevista per venerdì 15 marzo alle ore 18.00.

Attraverso un concetto creativo, la realizzazione in ceramica (gres porcellanato) Monolite nasce in perfetta armonia con il restyling esterno dell’Hotel Terme Salvarola, così come con la sua identità. Siamo di fronte ad una struttura ricettiva che ha saputo evolversi nel corso degli anni, pur mantenendo fede alla sua storia straordinaria e alla sua tradizione, animata da personaggi illustri del mondo dei motori, del teatro, del calcio e dello spettacolo, i quali hanno avuto il piacere di fermarsi e soggiornare presso l’hotel. Per questo motivo il progetto artistico è stato studiato tenendo conto di quell’arte del fare tipica del territorio modenese e riconosciuta a livello internazionale divenendo sinonimo di eccellenza.

Monolite nasce dall’incontro tra storia, territorio, design e tecnologia. L’opera si caratterizza per una struttura in lastre di ceramica che si sviluppa attraverso la disposizione ordinata di elementi scomposti che, nella visione complessiva, vengono percepiti come un’unica grande forma slanciata verso l’alto quasi a rappresentare la rivisitazione di una colonna.

In architettura, infatti, la funzione della colonna è quella di una componente costruttiva di sostegno o di decorazione e nel suo significato storico ha sempre rappresentato un elemento simbolico dall’importanza culturale di rilievo. Le colonne simboleggiano l’altezza, la forza e l’imponenza strutturale, con l’obiettivo di celebrare l’uomo e le sue gesta, le sue scoperte e le sue conquiste.

Reinterpretando questo importante concetto architettonico, Monolite intende celebrare l’evoluzione e lo sviluppo del territorio modenese, luogo che da sempre rappresenta un insieme di distretti produttivi trainanti e ambasciatori del Made-in-Italy di successo. Siamo in una terra che si differenzia per peculiarità straordinarie, come il benessere per la presenza delle terme, per la rinomata tradizione enogastronomica del buon cibo, per l’eccellenza ingegneristica del settore delle auto sportive e per il design innovativo grazie alla presenza del distretto ceramico.

L’opera Monolite è una realizzazione capace di raccogliere questi fattori distintivi, per questo motivo è composta da 4 lati, ognuno dei quali simboleggia una parola chiave che riassume l’evoluzione e l’eccellenza del territorio modenese:

Benessere: le acque benefiche termali di Salvarola Terme erano già conosciute ai tempi dei Romani, furono utilizzate da Matilde di Canossa e definite “divine” dagli Estensi. Durante la Belle Époque Salvarola Terme era considerata una vivace località termale e dalla fine degli anni cinquanta, fu fatta rivivere dal Cav. Vincenzo Gibertini, che la rilanciò. Ancora oggi le Terme della Salvarola –  che offrono acque e fanghi salutari per un benessere a 360° – sono una delle location termali più conosciute dell’Emilia Romagna, grazie ai figli del Cav. Gibertini che hanno continuato il grande progetto del padre;

Tradizione: un vero e proprio scrigno di prodotti enogastronomici di altissima qualità artigianale, grazie ad una lunga tradizione;

Eccellenza: ricerca, alta tecnologia, abilità artigianale e industriale per il settore delle auto sportive da sogno, intorno al quale si sono sviluppati musei, circuiti e centri sportivi. La MotorValley modenese è un’eccellenza ingegneristica in continua evoluzione celebrata anche nel Concours d’Élégance Trofeo Salvarola Terme, evento per auto da collezione di alta gamma, giunto quest’anno alla 20° edizione;

Design: è in questo territorio che sorge il più importante distretto industriale per la produzione di piastrelle e lastre in ceramica, che ha saputo conquistare un ruolo di primo piano nell’architettura a livello internazionale.

In particolar modo il distretto ceramico si caratterizza per la presenza di centinaia di aziende concentrate principalmente nell’area di Sassuolo, Formigine, Fiorano Modenese, Maranello, Casalgrande e Castellarano, le quali ogni giorno sviluppano e realizzano superfici all’avanguardia in ceramica dalle elevate performance tecniche ed estetiche che andranno a rivestire spazi pubblici e privati di tutto il mondo.

 

L’inaugurazione dell’opera Monolite si terrà il 15 marzo alle ore 18:00 presso l’Hotel Terme Salvarola, un appuntamento che è parte integrante del programma della manifestazione TerraCeramica, iniziativa volta a valorizzare e a far conoscere il distretto con le sue eccellenze manifatturiere.