Una variazione di bilancio da 400mila euro

Otre 100mila euro recuperati dalla tassazione locale per la manutenzione stradale, 40mila euro, risparmiati sul progetto della sede unica del Comune, per quella del verde pubblico. Questi gli importi più significativi della variazione di bilancio approvata dal consiglio comunale: la Giunta trova risorse tra le pieghe dello strumento di programmazione economico finanziaria, stanziando anche, in attesa di finanziamenti regionali non ancora arrivati, 150mila euro provenienti da oneri di urbanizzazione per la messa in sicurezza del ponte della Veggia. Ulteriori risorse – già stanziati dalla Regione per il biennio2019/20 per totali 130mila euro circa – andranno invece a ridurre le rette delle scuole per l’infanzia.