CONTINUA+: PCR3000 senza frontiere, ora anche in Brasile

La brasiliana Portobello ha commissionato a SACMI la fornitura di una nuova linea Continua+. Top player del settore in Brasile e nell’intera area sudamericana con 14 punti vendita Portobello Shop in tutto il paese, l’azienda ha infatti di recente lanciato il “Projeto Lastras”, un ambizioso piano di valorizzazione delle grandi lastre in gres porcellanato come sintesi di design, funzionalità, sostenibilità ambientale.

Partner ideale, SACMI Continua+, la soluzione più versatile del mercato per la produzione di grandi lastre e relativi sottoformati, caratterizzata da elevate produttività, sfridi ridotti, bassi consumi, sincronizzazione digitale di tutte le fasi del processo.

Grazie alla nuova linea Continua+ PCR 3000, Portobello potrà realizzare i nuovi formati in un ampio mix produttivo, sino al 1.800 x 3.600 mm, dalle lastre sottili agli spessorati e con la possibilità di realizzare in pressa superfici sia lisce sia strutturate. Tra gli accessori, il dispositivo MDX 3000 per il controllo continuo delle densità e, a monte del compattatore, la decoratrice 4 colori DDD 3000 per il deposito delle polveri secche. SACMI ha inoltre fornito a Portobello un essiccatoio a 7 piani E7P, lanciato sul mercato alla fine del 2018.

La fornitura consolida ulteriormente la partnership tra SACMI e l’azienda brasiliana, che lo scorso anno ha festeggiato i 40 anni di attività e che nell’ottobre di quest’anno ha organizzato la mostra Unlimited, un’esposizione che riunisce i grandi nomi dell’architettura e illustra le possibilità di utilizzo delle lastre. La mostra ha segnato la recente apertura dello stabilimento per la produzione delle “Lastras” e il lancio di queste superfici sul mercato. L’inaugurazione, avvenuta in forma digitale il 14 ottobre scorso, oltre a presentare ufficialmente gli ambienti e il processo di creazione dei professionisti, ha permesso di illustrare la tecnologia di produzione di lastre, nonché il nuovo concept dei negozi Portobello Shop, realizzati con queste superfici. L’evento, con più di 8000 iscritti e 5000 partecipanti, in particolare professionisti del settore dell’architettura, della decorazione e del design, è stato un vero successo (il sito web della mostra è accessibile tramite il sito web di Portobello https://www.portobello.com.br/ e sulla piattaforma https://archtrends.com).