La città della Posa a Cersaie 2021

La ‘Città della Posa’ di Cersaie, per il 9° anno consecutivo, si conferma il luogo d’incontro di tutto il mondo della posa italiana e internazionale. Si trova all’interno del Padiglione 32, nelle adiacenze del Centro Servizi di BolognaFiere, dove si tengono continuamente dimostrazioni di posa delle grandi lastre. Queste dimostrazioni anticipano e presentano ciò che avviene nei corsi per posatori, rivenditori e architetti che è possibile realizzare presso le aziende ceramiche italiane, frutto di un protocollo formativo tra Confindustria Ceramica e Assoposa.

Ogni giorno, alle ore 14:30, sono inoltre in programma i seminari tecnici e pratici rivolti a tutti i professionisti del settore, architetti ingegneri e geometri, dal titolo “Grandi Lastre e Norma UNI 11493: Progettazione, Posa e Manutenzione”.

Successivamente, alle ore 16:00, Assoposa presenta i nuovi corsi di attestazione professionale, con una importante novità sulla Certificazione del posatore di ceramica. Assoposa, infatti, da quest’anno è in grado di offrire, ai posatori interessati, la possibilità di ottenere una vera e propria certificazione per la propria professionalità, ai sensi del-la UNI EN ISO 17024. Grazie alla collaborazione con Certi.S, in grado di garantire la neutralità della valutazione, Assoposa è così riuscita a mettere a punto un sistema di valutazione in perfetta sinergia con i percorsi formativi e che permette di diventare “Posatore Certificato” in possesso delle conoscenze, abilità e competenze elencate dalla Normativa UNI 11493-2.

L’offerta formativa di Assoposa, presentata ogni giorno sempre alle 16:00, è poi composta dai corsi di attestazione della durata di 40 ore sulla posa classica secondo Normativa UNI 11493, dai corsi pratici per Lastrificatore XXL di 24 ore incentrati sulla posa dei grandi formati e da Assoposa Academy, percorso formativo di 24 ore, interamente pratico, per la realizzazione in opera di lavabi.